Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gazzetta: Meregalli e Jarvis elogiano i loro piloti

Gazzetta: Meregalli e Jarvis elogiano i loro piloti

A 48 ore dalla bandiera a scacchi di Brno, l’interesse per il Campionato del Mondo MotoGP™ è più vivo che mai, grazie alla nuova situazione che vede i due compagni di squadra del team Movistar Yamaha appaiati in vetta alla classifica iridata con lo stesso identico punteggio.

Come riportato dal quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’, grande è la soddisfazione nel box di Iwata. I rappresentanti della squadra ufficiale, hanno speso parole di elogio verso i loro gioielli. Il team director Mario Meregalli esordisce: “Jorge e Valentino sono la situazione che tutti i team sognano; me lo avessero detto a inizio stagione, avrei firmato subito”. E aggiunge: “la vittoria di domenica di Jorge ha un doppio valore, perché ha recuperato 9 punti a Valentino e perché ha mandato un segnale forte a Marc e alla Honda”.  

Gli fa eco il managing director Lin Jarvis: “A me non importa con chi vinceremo il mondiale, importa solo vincerlo. Farlo con una doppietta, sarebbe il massimo”. E prosegue, scongiurando pericolose rivalità: “Oggi sono più maturi e hanno rispetto l’uno dell’altro”. Infine l’inglese si sbilancia anche in un pronostico per le 7 gare che rimangono alla fine: due a testa (Silverstone e Motegi per Lorenzo, Phillip Island e Sepang per Valentino) e si congeda con: “…quanto a Valencia, non voglio pensare cosa succederà se il titolo dovesse decidersi lì!”. 

Tags:
MotoGP, 2015, bwin GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, RAC, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›