Biaggi ed Hayden hanno accolto due bimbi malati nel paddock della MotoGP

venerdì, 25 aprile 2003

Biaggi ed Hayden hanno accolto due bimbi malati nel paddock della MotoGP

Due bambini ammalati di leucemia oggi hanno avuto la possibilità di fare un'esperienza indimenticabile visitando il paddock e i box della MotoGP accompagnati da due campioni del motociclismo. Kyle Gelderblom , sei anni, e Bubele Melamane , cinque, che fanno parte del progetto `Realizza un sogno´, sono stati accolti al Phakisa Freeway da Max Biaggi e da Nicky Hayden, che li hanno condotti nei rispettivi box e li hanno fatti giocare con le loro moto. Alla fine del giro i piloti hanno regalato cappellini e magliette ai due piccoli che hanno lasciato il paddock con un sorriso sul volto e le braccia cariche di regali.

`Stare con loro mi ha riportato alla mente il mio nipotino, morto di questa terribile malattia a dieci anni,´ ha detto Biaggi. Ha combattuto contro il male da quando ne aveva quattro e quindi posso capire veramente cosa stanno passando questi bambini e le loro famiglie. Se c'è anche una minima cosa che posso fare per loro, mi fa piacere farla, e mostrare loro il paddock non mi è costato assolutamente, anzi. Sono davvero piccini per stare in sella alle moto ma ci siamo divertiti lo stesso nel box! ´

Anche Hayden ha apprezzato il tempo passato con loro ed si è dichiarato d'accordo con il suo rivale sull'importanza di fare qualcosa, anche piccola. `Come ha detto Max qualsiasi cosa possiamo fare per portare anche un piccolo sorriso sui loro volti è una gran cosa. Adoro i bambini e spero solo che oggi si siano divertiti e che per loro sia stata un'esperienza da ricordare. Ora devono essere forti e continuare la loro battaglia. ´

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™