Sfortunato debutto di Ito, prosegue il buon momento di Checa

lunedì, 24 ottobre 2005

Sfortunato debutto di Ito, prosegue il buon momento di Checa

Sfortunato debutto per il pilota giapponese Shinici Ito sulla Ducati del team Marlboro nel Grand Prix of Turkey 2005. Ito ha subito una penalizzazione, un ride through, ossia l'obbligo di fare un passaggio attravreso i box, per una falsa partenza, ed è quindi stato squalificato (bandiera nera) per non avere effettuato la penalità richiesta.

"Non credo di essere mosso anticipatamente alla partenza. Quando ho visto la bandiera nera, mi sono fermato. Sono dispiaciuto per questo, non ho potuto farci niente. La moto e gli pneumatici sono andati bene, mi sono sentito molto a mio agio in sella alla Desmosedici. Sono dispiaciuto per non aver finito la gara. Vorrei ringraziare tutta la gente che mi ha aiutato, la squadra e gli sponsor, per avermi dato questa fantastica opportunità."

Da parte sua lo spagnolo Checa ha confermato ancora una volta il buono stato di forma che sta attraversando in questo finale di stagione, chiudendo il Gran Premio di Turchia al quinto posto.

"La mia posizione in griglia non era delle migliori, in più gli altri piloti hanno fatto una partenza molto aggressiva. Mi sono ripreso velocemente, ho trovato un buon ritmo ma non sono riuscito a mantenerlo. Ho perso un po' nel corso della gara. Ho perso un po' di grip con il passare della corsa e sono stato costretto a rallentare."

"Ho controllato il mio distacco dai piloti che mi seguivano e ho provato ad avvicinarmi a Gibernau, ma non mi è stato possibile raggiungerlo. Credo che abbiamo fatto il massimo con il pacchetto che avevamo, sono soddisfatto di questo. Dobbiamo comunque rivedere delle cose per la prossima gara."

Lo spagnolo non ha ancora svelato quali siano i suoi piani per la prossima stagione, nonostante il passato giovedì abbia espresso i suoi dubbi sul fatto che possa rimanere in forze al Ducati Marlboro Team.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™