Mugello tutto italiano: Pasini in pole provvisoria, Simoncelli secondo

Moto2™, powered by
venerdì, 30 maggio 2008

Situazione meteorologica ancora difficile per la prima sessione di qualifica della classe del quarto di litro che questa mattina ha visto gli spagnoli Bautista e Barbera davanti a tutti.

Alvaro Bautista (Mapfre Aspar) ha girato nella sessione ben 13 secondi più lento del miglior tempo fatto registrare questa mattina. È forse questo il dato più interessante di una prova totalmente condizionata dal maltempo; prova che domani, dovesse tornare il sole sulle colline toscane, sembra destinata ad una rivoluzione totale.

Ad ogni modo non cambiano i protagonisti in testa, con Alvaro Bautista (Mapfre Aspar), Marco Simoncelli (Metis Gilera) e Hector Barbera (Team Toth Aprilia) a giocarsi la pole provvisoria.

A sette minuti dalla fine Bautista cade all'uscita da una curva non riportando alcuna conseguenza, ma lasciando pista libera ai diretti avversari per la lotta alla pole provvisoria.

Ne approffittano prima Barbera e poi Pasini (Polaris World) che nell'ultimo giro a sua disposizione fa segnare il tempo di 2'05.711 conquistando cosi la pole provvisoria.

Al suo fianco in prima fila - ma con un ritardo vicino al secondo netto - Simoncelli precede Barbera e Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM).

Bautista, che dopo la caduta non rientra in pista conserva comunque il quinto posto precedendo Manuel Poggiali (Campetella Racing), il leader della classifica generale Mika Kallio (Red Bull KTM) e Thomas Luthi (Emmi-Caffe Latte) nella seconda fila.

Chiudono la top ten Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) e Imre Toth (Team Toth Aprilia), con Alex Debon (Lotus Aprilia) solo tredicesimo.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™