Bridgestone a Montmeló con gomme posteriori asimmetriche

mercoledì, 10 giugno 2009

Il fornitore unico di gomme Bridgestone metterà a disposizione un particolare tipo di gomma posteriore per il Gran Premi Cinzano de Catalunya

Con otto curve a destra, la maggior parte delle quali lunghe e veloci, e con solo 5 curve a sinistra, per altro molto più lente in media, il circuito di Montmelò sarà un banco di prova interessante per il fornitore unico di gomme Bridgestone.

Gli pneumatici dovranno essere molto performanti sulla parte destra e resistere alle alte temperature che l'asfalto porterà con sé. Allo stesso tempo la parte sinistra subirà meno stress, ma dovrà essere pronta a temperature inferiori. Tutto ciò implicherà uno sviluppo asimmetrico delle gomme per questo fine settimana.

Il manager dello sviluppo gomme Bridgestone Tohru Ubukata ha spiegato, “Il circuito di Catalogna è tecnico e con molte curve a destra. L'asfalto è ricco di punti che metteranno a dura prova le gomme. Porteremo con noi gomme posteriori asimmetriche per la prima volta in questa stagione e con una doppia mescola”.

Ha continuato, “Con la parte sinistra che non sarà molto utilizzata, abbiamo pensato a mescole più morbide che permetteranno alle gomme di mantenere un livello di grip ottimale”.

Intanto, questo fine settimana entrerà in vigore l'ultima modifica in termini di pneumatici che obbligherà ogni pilota a comunicare a Bridgestone quante mescole per l'anteriore deciderà di utilizzare nella prossima gara di Assen.

Questo cambio nel regolamento significa che, se prima un pilota riceveva 4 gomme anteriori dure e 4 morbide, ora potrà decidere la propria strategia scegliendo prima la mescola e la quantità dei pneumatici (4 più 4 o 5 più 3), senza mai superare il limite di 8.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™