La MotoGP in onore di Shoya Tomizawa

venerdì, 17 settembre 2010

Il pilota giapponese riceverà il premio Michel Metraux, e sarà inoltre onorato con un minuto di silenzio ad Aragon e con il ritiro del suo numero 48.

La MotoGP è tornata a correre, ma nessuno si è dimenticato di Shoya Tomizawa. Il pilota giapponese deceduto nel passato appuntamento di Misano sarà celebrato durante questo fine settimana con varie manifestazioni d'affetto. Si parte ovviamente dal box Technomag CIP, dove la sua "famiglia" ha voluto ricordarlo con una miniatura della sua moto, mentre in pista non si contano nemmeno i piloti che mostrano il numero 48 sulle loro tutte, caschi o moto.

Ieri durante la conferenza stampa inaugurale, Toni Elias aveva suggerito di votare per Shoya per il trofeo Michel Métraux e così è stato fatto, all'unanimità. Il premio al miglior pilota della categoria e votato dai propri rivali sarà consegnato alla famiglia del pilota giapponese nel prossimo appuntamento di Motegi.

È stato inoltro deciso che il numero 48 verrà ritirato dal Campionato del Mondo Moto2, con la famiglia che riceverà una placca commemorativa con il suo numero inciso.

Domenica, a seguito del warm up del Gran Premio A-Style de Aragón e in orario ancora da stabilire, ci sarà un minuto di silenzio in onore di Shoya.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™