Redding comanda nelle libere di Indy

Moto2™, powered by
moto2 indy redding fp1
venerdì, 27 agosto 2010

Prova maiuscola dell'inglese del team Marc VDS Racing che precede Elias per 15 millesimi nella prima assoluta sul BrickYard

Sessione combattuta nella classe Moto2 per la prima volta di scena sul circuito del BrickYard. I tempi sono già competitivi e a sorpresa è Scott Redding a mettere il proprio nome in vetta alla classifica dei tempi grazie al crono di 1'46.728.

A soli 15 millesimi Toni Elias, febbricitante, trova la seconda piazza, precendendo a sua volta il duo tutto italiano formato da Andrea Iannone (Fimmco Speed Up) e Simone Corsi (JiR Moto2). I due piloti tricolori si fermano a 140 e 157 millesimi rispettivamente.

Julian Simon è quinto, primo dei piloti inseguitori a non scendere sotto l'1'47. Dietro di lui Stefan Bradl (Viessman Kiefer Racing), Sergio Gadea (Tenerife 40 Pons) e Raffaele De Rosa (Tech3) completano la top8.

Tra i migliori della classifica generale da sottolineare la 15ª piazza di Luthi e la 27ª di Tomizawa, unico a cadere insieme al compagno di squadra di Toni Elias Vladimir Ivanov.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™