Rolfo: "Sensazioni positive"

Moto2™, powered by
rolfo aragon test
mercoledì, 14 luglio 2010

Raggiunto dai microfoni di motogp.com, l'italiano del team Italtrans STR ha fatto il punto della situazione sul suo 2010.

Il suo rientro nel Campionato del Mondo all'inizio di questa stagione lo aveva definito un'emozione incredibile, e per Roberto Rolfo, 30enne pilota torinese del team Italtrans STR continua ad esserlo nonostante i risultati non lo stiano accompagnando.

"Putroppo la stagione è molto negativa fino ad ora perché dopo un buon quinto posto in Qatar abbiamo collezionato un po' di problemi e qualche zero di troppo. A Le Mans sono stato solo decimo, mentre a Barcellona dopo una buona qualifica sono stato tamponato alla prima curva".

A livello di risultati è molto negativa, a livello di sensazioni molto positiva," continua Rolfo nell'analisi della sua annata. "Speriamo che visto che la seconda parte presenta ancora molte gare la cosa cambi".

Intervistato da motogp.com durante i test privati di Aragon sul nuovo circuito di Motorland, il numero 44, 16º nel mondiale con 21 punti ha parlato della pista e del prossimo appuntamento del Sachsenring, concludendo:

"La pista è molto bella, con tanti sali scendi, ed è molto tecnica. La prima curva non mi piace molto perché è troppo stretta e ci sono altre due chicane che sono un po' troppo lente, ma il resto del tracciato è tutto a scorrere ed è divertente".

"I test sono stati positivi, finalmente abbiamo fatto un passo avanti con la ciclistica e ho girato su tempi competitivi. Vado al Sachsenring sicuramente più fiducioso di prima!"

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™