Wilairot ferito in un incidente in Thailandia

Moto2™, powered by
martedì, 7 dicembre 2010

Il pilota Moto2 migliora a seguito delle forti contusioni alla testa e alle mani riportate in una caduta lunedì.

Ratthapark Wilairot è stato ricoverato presso l'ospedale Bumrungrat di Bangkok dopo l'incidente motociclistico sofferto ieri alle 3 del mattino di ritorno dalla veglia funebre del padre, Kristmas Wilairot. Il pilota thailandese, conosciuto come Feem, è rimasto incosciente a seguito della caduta con forti contusioni alla testa e alle mani de è stato subito trasportato all'unità di cura intensiva.

Eduardo Perales, team manager del Thai Honda PTT Singha SAG, ha volato ieri alla volta di Bangkok per rimanere al fianco del suo pilota in questo momento difficile.

Insieme al manager si è mosso anche il famoso dottor Motril, che si sta prendendo cura in questo momento di Wilairot. Lo stato del pilota è attualmente tranquillizzante considerando che il coagulo di sangue in testa sta scomparendo grazie alla medicazione. D'altra parte Wilairot ha l'occhio sinistro completamente chiuso, ma capisce perfettamente ogni domanda e nonostante non possa parlare a causa della respirazione assistita, risponde gesticolandoti.

Wilairot dovrebbe rimanere una settimana presso l'UCI, o almeno fino a quando riprenda a respirare da solo. Poi inizierà un periodo di riabilitazione che dovrebbe durare circa sei settimane.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™