Barberá soddisfatto della prima esperienza Pramac

giovedì, 10 novembre 2011

Il pilota valenciano chiude con risultati positivi questa prima uscita con la nuova scuderia.

Nei due giorni di test valenciani il team Pramac Racing ha avuto la possibilità di conoscere il suo nuovo pilota, lo spagnolo Hector Barberà, che porterà in pista la Desmosedici GP12 durante la prossima stagione.

Le novità erano molto a livello tecnico, con la nuova moto a disposizione del team grazie al lavoro di Ducati. Il mercoledì ha visto il pilota di Valencia registrare tempi molto interessanti e questo da buone speranze per la prossima stagione che avrà inizio con i test invernali di Sepang ad inizio febbraio.

Hector Barberá, Pramac Racing
“Sono state due giornate di lavoro non alla ricerca del tempo veloce ma per conoscere la tante novità che Ducati ci ha portato in pista. Davvero complimenti a loro che hanno fatto un grande lavoro. La moto è molto performante anche se c’è ancora qualcosa da sistemare. Abbiamo incontrato qualche piccolo problema ma per il resto la moto è davvero competitiva”.

”Il motore è divertente, molto diverso dall’800cc utilizzato fino a domenica, e questo penso possa essere un punto a mio favore visto il mio stile di guida. Peccato che nelle ultime due ore a disposizione mercoledì non siamo potuti scendere in pista a causa di un problema con il motore che ho percepito in pista. Gli ingegneri stanno analizzando cosa è successo. Inoltre abbiamo avuto la possibilità di comparare i pneumatici nuovi e anche qui, con qualche aspetto positivo, penso ci sia un po’ da lavorare. Quelli nuovi rendono al massimo sin dal primo giro. La spalla infortunata a fine stagione mi fa ancora un po’ male, ma non condiziona i miei risultati in pista. Penso che questa pausa mi farà bene per recuperare ed essere al top per la prossima stagione!”

Comunicato stampa Pramac Racing.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™