De Puniet e Aspar insieme nel progetto CRT

venerdì, 25 novembre 2011

Il francese affiancherà Aleix Espargaró nella nuova avventura di Jorge Martinez Aspar in MotoGP.

Cambia volto l'Aspar Team e il prossimo anno oltre a presentarsi sulla griglia di partenza con la nuova categoria CRT, duplicherà gli sforzi con ben due piloti. I prescelti saranno Randy de Puniet e Aleix Espargaró, entrambi già tra le file del team valenciano rispettivamente nel 2005 e nel 2009.

Sarà Aprilia la casa incaricata di fornire i propulsori del team Aspar. Un'unione ben consolidata che dal 1996 a oggi vanta 4 titoli mondiali.

Jorge Martínez 'Aspar':

"Siamo molto felici e crediamo fermamente nel concetto CRT che sarà il futuro della MotoGP. Duplicheremo i nostri sforzi passando da una a due moto e sarà un piacere lavorare con due piloti che ben conosciamo come Randy e Aleix. Il nostro obiettivo sarà essere la migliore CRT e prepararci per fare un ulteriore passo nel 2013”.

Randy De Puniet:

"È una gran gioia tornare in questo team con cui ho grandi ricordi. Insieme affronteremo una nuova sfida. So che questo team lotterà per essere il migliore e sono convinto che CRT sia il futuro. L'obiettivo sarà migliorarci gradualmente e avvicinarci alle moto ufficiali”.

Aleix Espargaró:

"Tornare nel team Aspar e nella classe regina è una grande emozione per me. Per peso e statura posso fare bene nella massima categoria. Faremo grandi cose insieme, ho scelto il team Aspar perché è quello che mi da le maggiori garanzie e affronterà la nuova categoria con grande serietà e professionalità".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™