Nico Terol – Campione del Mondo 125cc 2011

domenica, 6 novembre 2011

Nico Terol si laurea Campione del Mondo 125 scrivendo il proprio nome nella storia del motociclismo mondiale. Conquistando la corona del 2011, il 23enne valenciano segue le orme dei connazionali Julian Simón e Marc Marquez, i piloti che hanno evidenziato il dominio spagnolo nella categoria cadetta negli ultimi anni.

Terol ha fatto il suo debutto in un Gran Premio del 2004, come sostituto dell'infortunato Mike di Meglio nella classe 125. La gara in questione era l'ultima della stagione, a Valencia, e lo spagnolo arrivava forte del 4º posto conquistato nel campionato nazionale. Nell'anno successivo ha poi completato la sua prima stagione come pilota a tempo pieno in sella ad una Derbi.

La promettente stagione 2006 ha visto un Terol in forte crescita, regolarmente classificato tra i primi dieci nella seconda metà dell'anno, anche se il livello non si è mantenuto tale nell'anno successivo terminato con una posizione più arretrata nella classifica generale.

Il suo passaggio in Aprilia nel 2008 si è rivelato di fondamentale importanza nella conferma del talento del giovane spagnolo. Dopo il primo podio di Jerez è arrivata la prima vittoria, ad Indianapolis, che ha visto Terol concludere la stagione con un ottimo quinto posto nella classifica generale.

Nel 2009 il suo talento non ha fatto altro che crescere. Terol chiuse la stagione con la terza piazza in Campionato e i risultati conquistati gli valsero il passaggio con Aspar per la campagna 2010. In quella stagione vennero alla luce tutte le sue credenziali come aspirante al titolo. Le sue 3 vittorie e il totale di 14 podi vennero superate solo da un Marc Marquez in un incredibile stato di forma. Terol chiuse proprio alle spalle del connazionale, staccato di soli 14 punti. Gli infortuni non aiutarono Terol, protagonista di una brutta caduta nel GP di Catalogna che gli costò una lesione alla spalla e il successivo GP tedesco.

Considerato l'uomo da battere nel 2011, Terol ha subito messo in chiaro a tutti le proprie intenzioni vincendo in 5 delle prime sette gare della stagione, lasciando pochi dubbi circa il suo status di grande afvorito al titolo. Un infortunio che gli impediì la partecipazione al GP di Assen e un guiasto meccanico a Brno sono stati gli unici momenti di preoccupazione a circa metà della stafione. Le grandi doti di Terol gli hanno però permesso di archiviare facilmente la delusione della Repubblica ceca salendo sul gradino più alto del podio nelle tre gare successive.

Nonostante la pressione sempre più forte di Johann Zarco, Terol è riuscito a sigillare il suo primo titolo mondiale con la seconda posizione del Gran Premio Generali de la Comunitat Valenciana. Lo spagnolo ha posto così la parola fine ad un illustre capitolo della storia del motociclismo, con la classe 125cc giunta al termine della sua lunga avventura e sostituita dal 2012 dalla nuova categoria Moto3.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™