Marquez domani dalla pole per la leadership del Campionato

Moto2™, powered by
sabato, 17 settembre 2011

Scatterà domani dalla pole position lo spagnolo Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol) con l’obiettivo di raggiungere uno Stefan Bradl sempre più vicino nella classifica generale. Con lui in prima fila Julian Simon (Mapfre Aspar Team Moto2) e Scott Redding (Marc VDS Racing Team).

Si chiude con la sessione di qualifiche della classe Moto2 la seconda giornata del Gran Premio de Aragón. Il weekend continua all’insegna del Campione del Mondo 125 in carica Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), che prima si pone al comando di entrambe i turni di libere, e poi conquista la sesta pole della stagione 2011. Il pilota di casa fa segnare un crono di 1:53.296, circa sei decimi meno del precedente miglior risultato.

Altro spagnolo dal centro della prima fila: Julian Simon (Mapfre Aspar Team Moto2), non si fa spaventare dalla caduta che lo vede protagonista verso il finale di sessione, e torna davanti per la seconda volta quest’anno grazie al suo 1:53.980 (+0.684s), mentre a chiudere ci pensa l’inglese Scott Redding (Marc VDS Racing Team) che supera l’1:54 terminando a 708 millesimi da Marquez (1:54.004 per lui).

L’attuale leader del Campionato Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing) andrà ad occupare la prima piazza della seconda fila avendo fatto registrare un tempo di 1:54.075, staccato di 779 millesimi dal rivale. Il sammarinese Alex De Angelis (JiR Moto2) prenderà invece posto nel centro dopo aver fatto segnare un 1:54.174 (+0.878s) nel penultimo dei 20 giri portati a termine. Completa la fila lo spagnolo Aleix Espargaró (Pons HP 40) che a circa metà della sessione blocca il cronometro sull’1:54.220 (+0.924s) che gli vale l’ultima piazza disponibile.

A prendere posto sulla terza fila dello schieramento di partenza ci penseranno il francese Jules Cluzel (NGM Forward Racing), lo spagnolo Pol Espargaró (HP Tuenti Speed Up), e il finlandese Mika Kallio (Marc VDS Racing Team).

Quarta fila per gli italiani Andrea Iannone (Speed Master) e Simone Corsi (Ioda Racing Project), rispettivamente in apertura e chiusura, mentre scatterà una fila dietro Michele Pirro (Gresini Racing Moto2).

TAGS Aragon

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™