Il Day of Champions ha raccolto più di 218.000 euro

martedì, 14 giugno 2011

Giornata memorabile per il Day of Champions di Riders for Health, tenutosi domenica a Silverstone. L'asta ha raggiunto l'incredibile cifra di 71.783 € in appena quattro ore, portando l'importo totale raccolto durante il Day of Champions a 218.882 €.

Migliaia di appassionati hanno assistito allo show presentato dal co-fondatore di Riders for Health Randy Mamola, Toby Moody, Jules Ryder, Matt Roberts, Gavin Emmett e Alex Hofmann. Sono stati venduti in totale 88 oggetti per raccogliere fondi a favore del lavoro svolto da Riders for Health, l'ente di beneficenza ufficiale della MotoGP.

Tra i vari cimeli ed i pezzi unici messi all'asta dai piloti MotoGP figuravano pass per la griglia di partenza, la possibilità di seguire da vicino il lavoro del fotografo MotoGP Andrew Northcott, il pacchetto VIP offerto da Suzuki (con un giro della pista inglese con Álvaro Bautista), un weekend come ospiti del team Monster Yamaha Tech 3 al GP di Aragón (con un tour guidato del paddock e dei box), ed una bellissima fotografia di Alex Chailan e David Piolé con tutti i piloti della stagione 2011 MotoGP.

Colin Edwards ha cominciato nel migliore dei modi l'asta, raccogliendo più di 3.700 € per un paio di guanti. Hector Barbera, Ben Spies, Jorge Lorenzo, Marco Simoncelli, Karel Abraham, Toni Elias, Hiroshi Aoyama e Cal Crutchlow hanno donato i loro stivali arrivando ad un totale di 4.400 €.

La presenza di Valentino Rossi ha notevolmente aumentato il numero di partecipanti all'asta. L'oggetto più richiesto fra quelli proposti da Rossi è stata l'opportunità per il vincitore di posare con Valentino per una foto dalla quale verrà poi ottenuto un quadro. Questo articolo ha fruttato più di 5.000 € mentre il totale ricavato dal pilota italiano ha superato i 15.000 €.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™