Il Team Italia FMI nella top ten di Motegi

martedì, 4 ottobre 2011

Gara di spessore per Tonucci che dopo le buone qualifiche del sabato chiude il Grand Prix of Japan in decima posizione. Amaro in bocca per Morciano, la cui corsa termina dopo appena due giri del Twin Ring.

Weekend importate per Luigi Morciano e Alessandro Tonucci che, sin dalle prime prove libere del venerdì, hanno dimostrato di essere molto veloci e determinati. Nella gara di domenica Tonucci è scattato molto bene dalla quarta fila ed ha disputato una prova di sostanza, stringendo i denti nel finale quando la gomma scelta ha perso prestazione e grip. Il decimo posto conquistato con le unghie e senza mai mollare l’acceleratore è il miglior risultato stagionale per il Team Italia.

Sfortunato Morciano. Lo spoletino lascia il Giappone con l’amaro in bocca perché al secondo giro è scivolato insieme ad Ajo per la presenza di terra in pista. Il passo gara visto nelle qualifiche poteva tenere l’italiano nei primi dieci.

Alessandro Tonucci, Team Italia FMI
“Stare nella top ten del mondiale era il mio obiettivo ad inizio stagione. Sapevo che potevo farcela, ma non riuscivo a dimostrarlo. Domenica ci sono riuscito e sono felice. Ringrazio tutto il team con cui ho lavorato benissimo e che mi ha sempre supportato nei momenti difficili. Ora guardo con molta fiducia alle prossime gare, anche se sono consapevole che confermarsi è sempre dura. Lavorerò per questo”.

Luigi Morciano, Team Italia FMI
''Ho fatto una buona partenza e con alcuni sorpassi stavo rientrando nel gruppetto dei primi, ma sono caduto alla curva due per via della terra che era presente in pista in seguito alla caduta di Rodriguez e Salom al primo giro. Un vero peccato perché con il passo che avevo potevo stare nei primi dieci. Non vedo l'ora di tornare in pista per rifarmi con gli interessi. Saluto e ringrazio in Italia i miei genitori che mi sostengono sempre”.

Roberto Locatelli, coordinatore tecnico FMI
''Dalla gara di Brno abbiamo svoltato la stagione. Stiamo dimostrando che c'è un progressivo miglioramento che coinvolge tutti: squadra e i piloti. Stiamo lavorando in piena armonia e con serenità. Il prossimo step è confermare con continuità le positive prestazioni delle ultime gare. Sono orgoglioso dei mie piloti e li ringrazio per l'impegno e l'abnegazione che ci mettono in gara e in allenamento''.

Comunicato stampa Team Italia FMI.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™