Simoncelli in Malesia per crescere ancora

mercoledì, 19 ottobre 2011

Dopo lo splendido secondo posto conquistato sull’incantevole circuito di Phillip Island, Simoncelli è carico per affrontare il prossimo appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP 2011, lo Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix.

L’italiano del team San Carlo Honda Gresini è volato in Malesia con buoni propositi e con la voglia di rivivere l’emozione del podio su un circuito che lo ha visto fra i protagonisti nella sessione di test di inizio anno.

Il suo compagno di squadra Hiroshi Aoyama cercherà di mettersi alle spalle il difficile weekend di Phillip Island su una pista che predilige, dove ha vinto in 250 ed ha disputato una gara positiva al suo esordio in MotoGP.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini
“Ho lasciato Phillip Island, un circuito ed un posto che prediligo, felicissimo. Ho disputato un altro Gran Premio da protagonista ed il secondo posto riconquistato dopo la bella battaglia con Dovizioso mi ha dato enorme soddisfazione. Sono rimasto per tutta la gara in seconda piazza e l’idea di lasciare ad Andrea il secondo gradino del podio proprio non mi andava, ho stretto i denti e ci sono riuscito. Ora sono pronto per la Malesia: sul circuito di Sepang in 250 non ho mai vinto ma negli ultimi due anni sono sempre salito sul podio, e soprattutto nei test invernali d’inizio anno sono stato velocissimo e quindi sono convinto di poter fare bene. Mi piace stare davanti, lottare con i migliori e salire sul podio: è una cosa veramente emozionante. Certo salire sul gradino più alto sarebbe ancora più bello e quindi ci proverò già domenica prossima nel Gran Premio della Malesia”.

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini
“Il fine settimana non era cominciato male e dopo le prime prove confidavo di poter disputare un bel Gran Premio in terra australiana, sul circuito che prediligo e dove c’è sempre un’atmosfera straordinaria. Invece le condizioni meteo sono cambiate e per me sono arrivati i problemi, una caduta al sabato che non mi ha consentito di portare al termine le prove e poi la brutta caduta in gara quando è arrivato il forte acquazzone. Peccato! Mi ero ripromesso di voler disputare da protagonista gli ultimi miei Gran Premi in MotoGP, ed invece il primo dei tre si è concluso nella maniera peggiore. Però non demordo, adesso vado a Sepang, un circuito sul quale ho vinto due volte in 250 e dove lo scorso anno all’esordio in MotoGP sono arrivato settimo con la voglia riscattarmi. Il circuito malese mi piace, ho un buon feeling con la gente e con il luogo”.

Comunicato stampa San Carlo Honda Gresini.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™