La pioggia non ferma Takahashi che domina anche le FP2

Moto2™, powered by
moto2 report estoril FP2
venerdì, 29 aprile 2011

Il maltempo non dà problemi al giapponese che chiude davanti il primo giorno di libere del bwin Grande Prémio de Portugal. Ricard Cardus (QMMF Racing Team) è secondo e Michele Pirro (Gresini Racing Moto2) terzo.

Cadono le prime gocce sull’asfalto del circuito di Estoril, ma non impediscono al pilota di Gresini Racing Moto2 di ripetere l’ottima performance della mattinata concludendo davanti con un tempo di 1:51:606.

Con un ritardo di circa 3 decimi, a tagliare il traguardo dopo di lui è lo spagnolo Ricard Cardus (QMMF Racing Team), seguito dall’italiano Michele Pirro (Gresini Racing Moto2) che segna il suo miglior giro nelle FP2 con 1:53.310.

Subito fuori dal podio troviamo Bradley Smith (Tech 3 Racing), con 1:53.470, l’attuale Campione 125 Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), con 1:53.980, Randy Krummenacher (GP Team Switzerland Kiefer Racing), con 1:54.162, Xavier Simeon (Tech 3 B), con 1:54.218, l’italiano Raffaele De Rosa (Desguaces La Torre G22), con 1:54.281, Javier Fores (Mapfre Aspar Team Moto2), con 1:55.285, e in decima posizione, Scott Redding (Marc VDS Racing Team), con 1:55.628.

Molti i piloti che non sono riusciti a tagliare il traguardo a causa delle pessime condizioni della pista: fra questi Thomas Luthi (Interwetten Paddock Moto2), giunto secondo nel turno mattutino di prove libere, Mika Kallio (Marc VDS Racing Team), 6º nelle FP1, l’italiano Andrea Iannone (Speed Master), arrivato 9º, e il sammarinese Alex De Angelis (JIR Moto2).

TAGS Portugal

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™