Ancora Bradl nel secondo turno di libere

Moto2™, powered by
venerdì, 12 agosto 2011

Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing) mette le mani anche sulla seconda sessione di prove libere del Cardion ab Grand Prix Ceské republiky. Dietro di lui Andrea Iannone (Speed Master) e Alex De Angelis (JiR Moto2).

Le nuvole grigie che da questa mattina avvolgevano lo storico circuito di Brno lasciano finalmente il posto ad un bel sole che offre le condizioni ottimali per lo svolgimento del secondo turno di libere della classe intermedia.

Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), già dominatore della mattinata, chiude davanti all’intero gruppo le FP2 avendo fatto registrare un giro veloce pari a 2:03.166, quasi mezzo secondo meno del precedente miglior risultato.

Andrea Iannone (Speed Master), proprio sullo scadere dei 45 minuti a disposizione, inchioda il cronometro sul 2:03.324, levando circa sei decimi al tempo della mattinata e piazzandosi a soli 158 millesimi dal tedesco in testa.

Il sanmarinense Alex De Angelis (JiR Moto2) scivola indietro di una posizione rispetto alla mattino e conclude la sessione pomeridiana al 3º posto, forte di un crono di 2:03.351 (+0.185s).

L’attuale Campione del Mondo 125 Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol) si mette alle spalle un primo turno che lo ha visto lontano dal gruppo dei primi dieci concludendo 4º, staccato di 757 millesimi dalla vetta (2:03.923 per lui).

Guadagna due posizioni l’inglese Scott Redding del team Marc VDS Racing, autore di un 2:04.066 (+0.900s) che gli vale il 5º piazzamento finale. Netto miglioramento per l’italiano Mattia Pasini (Ioda Racing Project) che si scrolla di dosso un turno mattutino opaco, andando a superare la linea d’arrivo con il 6º tempo più veloce del pomeriggio (2:04.163 per lui).

L’ordine d’arrivo prosegue con il tedesco Max Neukirchner (MZ Racing Team), che termina in settima posizione con un 2:04.207 (+1.041s), e lo spagnolo Aleix Espargaró (Pons HP 40), scivolato 8º dopo aver firmato il terzo miglior tempo della mattinata (2:04.209 il suo tempo).

Chiudono la top ten l’italiano del team Ioda Racing Project Simone Corsi, in nona posizione con un crono di 2:04.217 (+1.051), e lo svizzero Dominique Aegerter (Technomag-CIP), 10º con un 2:04.241 (+1.075s).

Durante la sessione cadute per Ricard Cardus (QMMF Racing Team), curva numero 4, e Santiago Hernandez (SAG Team), curva numero 11, per fortuna entrambe senza conseguenze.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™