Stoner, Simoncelli e Dovizioso davanti a tutti

motogp report france gp QP
sabato, 14 maggio 2011

Casey Stoner (Repsol Honda) conclude primo una strepitosa sessione di qualifiche, seguito da Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) e Andrea Dovizioso (Repsol Honda) giunti in prima fila nei minuti finali del turno.

Si delinea la griglia di partenza in vista del quarto round di Le Mans. Il Monster Energy Gran Prix de France vedrà scendere in prima fila, ad occupare la casella numero 1, l’australiano Casey Stoner (Repsol Honda) che continua a migliorarsi per tutta la sessione fino a realizzare l’ottimo crono di 1:33.153, nonostante il piccolo fuori pista a 25 minuti dal termine e il quasi contatto con Hiroshi Aoyama (San Carlo Honda Gresini) verso la conclusione.

Posizione numero 2 per l’italiano Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) che, rimasto poco sotto la top 3 per quasi tutto il pomeriggio, si sveglia passando prima in terza piazza a 7 minuti dal termine e poi in seconda nel minuto finale, facendo segnare un tempo di 1:33.212, a soli 59 millesimi dal pilota Repsol.

Come successo nelle FP3, il gruppo di testa si chiude con Andrea Dovizioso (Repsol Honda) che beffa nelle battute finali il compagno di squadra Dani Pedrosa e si accomoda nella terza casella della griglia, con un miglior giro di 1:33.621, mezzo secondo circa di differenza dal leader (+0.468).

Pedrosa (Repsol Honda) conquista la pole temporanea a 46 minuti dal termine, scivolando poi indietro di qualche posizione assicurandosi però un posto in seconda fila grazie ad un crono di 1:33.683 (+0.530s).

Partirà dal centro della seconda fila l’attuale Campione del Mondo, nonchè vincitore dello scorso anno, Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) capace di arrivare anche fino alla 3 posizione a 2 minuti dal termine: chiude 5º con 1:33.706 (+0.553s).

Terza fila che si apre con l’ottimo esordiente Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3), 6º con 1:33.804 (+0.651s) ed ultimo a rimanere sotto l’1:34, seguito da Colin Edwards (Monster Yamaha Tech 3), 7º con 1:34.063 (+0.910), e dall’americano Ben Spies (Yamaha Factory Racing) a chiudere in nona posizione con un tempo di 1:34.206 (+1.053s).

Valentino Rossi (Ducati Team) apre la quarta linea con il medesimo crono del pilota Yamaha (1:34.206) e al suo fianco prendono posizione il compagno di squadra Nicky Hayden, 10º con 1:34.277 (+1.124s), e il francese Randy De Puniet (Pramac Racing), vittima di uno scivolone fuori pista ad inizio sessione (1:34.351).

Completano lo schieramento di partenza Álvaro Bautista (Rizla Suzuki), Hiroshi Aoyama (San Carlo Honda Gresini), Hector Barbera (Mapfre Aspar Team), Loris Capirossi (Pramac Racing), Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), caduto a 23 minuti dal termine, e Toni Elias (LCR Honda) scivolato a 18 minuti dalla conclusione.

TAGS France

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™