Una commossa Coriano saluta Marco Simoncelli

giovedì, 27 ottobre 2011

Migliaia di persone presenti oggi, giovedì 27 ottobre, al funerale di Marco Simoncelli tenutosi presso la chiesa Santa Maria Assunta di Coriano, in provincia di Rimini.

Una grande folla formata da tifosi, amici, familiari e personaggi noti del mondo dello sport ha partecipato oggi al funerale del 24enne pilota italiano tragicamente scomparso domenica scorsa in un incidente avvenuto durante il 2º giro del GP della Malesia. Il funerale è iniziato alle ore 15:00 presso la chiesa Santa Maria Assunta di Coriano, il piccolo paesino romagnolo della provincia di Rimini luogo di nascita di Marco Simoncelli.

Il feretro è stato trasportato all'interno della chiesa dagli amici e dai membri del team Gresini, ed è stato poi affiancato dalle due moto che più hanno segnato la carriera motociclistica del pilota italiano, la Gilera con la quale conquistò il titolo di Campione del Mondo 250cc nel 2008, e la Honda RC212V in sella alla quale correva nella classe regina.

La cerimonia è stata trasmessa su due maxischermi allestiti all'esterno della chiesa, oltre a quello montato nel vicino autodromo di Misano Adriatico, così da permettere a tutte le persone accorse per l'ultimo saluto di assistere al rito funebre. Prima dell'inizio della funzione sono state trasmesse sugli schermi esterni le immagini più belle ed emozionanti sulle gesta del 24enne carismatico pilota italiano.

Accanto al padre di Marco, Paolo, alla madre Rossella, alla sorella Martina e alla fidanzata Kate, presenti piloti della scena mondiale del presente e del passato tra cui Valentino Rossi, Giacomo Agostini, Alex Criville, Simone Corsi, Yuki Takahashi, Raffaele De Rosa, Chaz Davies, Mattia Pasini, Manuel Poggiali, Jorge Lorenzo, Andrea Dovizioso, Randy de Puniet, Loris Capirossi, Hiroshi Aoyama e Alex de Angelis.

Alla cerimonia funebre si sono uniti anche il CEO di Dorna Sports, Carmelo Ezpeleta, e il presidente FIM, Vito Ippolito.

"Quanto accaduto oggi a Coriano mi ha profondamente commosso. Davanti a quella grande affluenza di cittadini, tifosi e personaggi del paddock è stata riconfermata ancora una volta la grandezza di questo giovane pilota e la sua straordinaria persona. Tutte le manifestazioni d'affetto mostrate non hanno fatto altro che evidenziare quanto Marco abbia lasciato il segno".

"Il coraggio espresso dalla famiglia di Marco mi ha impressionato, in particolar modo la forza di suo padre Paolo, capace di trasmettere la sua energia agli altri".

"È stato straordinario vedere tutta la famiglia della MotoGP riunita per Marco Simoncelli. Nonostante la sua tragica scomparsa, il tributo di oggi ha messo ben in chiaro l'affetto delle persone nei suoi confronti. Non ti dimenticheremo mai Marco".

TAGS 2011 Marco Simoncelli

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™