Ducati in pista con una GP12 sperimentale

martedì, 8 novembre 2011

Per la prima giornata di test valenciani, Valentino Rossi è sceso in pista in sella ad un prototipo speciale della Desmosedici GP12.

Il pilota Ducati Valentino Rossi ha provato durante il primo giorno di test in corso a Valencia, una versione sperimentale della GP12 che utilizzerà per la prossima stagione, dotata di un telaio perimetrale in alluminio.

In un'intervista rilasciata a motogp.com, il direttore tecnico Ducati, Filippo Preziosi, ha descritto questo modello sottolineando che rappresenta un punto di partenza nello sviluppo del prototipo della prossima stagione. "Abbiamo progettato una moto dotata di una differente tecnologia per quel che riguarda il telaio, con l'obiettivo di distribuire meglio i carichi e tutto il resto, per poi confrontare il tutto con il prototipo standard. Dopodiché, basandoci sulle opinioni dei nostri piloti e sui dati raccolti, definiremo gli obiettivi finali per il design definitivo della prossima moto".

Preziosi ha poi continuato citando il vantaggio principale di questo tipo di scelta. "Questo telaio ci consente sia di mettere il motore in una posizione diversa che di cambiare il perno del forcellone senza il bisogno di produrre altri motori, dato che rivestirebbe un problema con il regolamento attuale che stabilisce un numero massimo di 6 motori".

Il direttore tecnico Ducati ha poi riconosciuto i sacrifici fatti dai piloti nel nome dello sviluppo nell'arco di tutta la stagione. "Questa è la cosa peggiore che si possa chiedere ad un pilota - sono piloti e chiaramente vogliono dare il loro massimo in vista della gara di domenica; chiedere loro di fare da collaudatori durante l'intero fine settimana è qualcosa di molto pretenzioso. Nonostante tutto, sia Valentino che Nicky si sono sacrificati, così da poter usufruire di una moto migliore in vista del futuro".

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™