La GP12 di Abraham sarà più veloce e potente

lunedì, 23 gennaio 2012

Il pilota ceco Karel Abraham avrà a sua disposizione un prototipo più veloce e potente per la sua seconda stagione nella classe regina. La nuova Desmosedici GP12 è una 4-tempi dotata di un motore 1000cc 4 cilindri che può raggiungere la velocità massima di 360 km/h.

Il modello di quest'anno sfoggia un telaio Deltabox in alluminio, sostituto del telaio in carbonio del 2011. Il capo meccanico del team Cardion AB Motoracing, Marco Grana, di ritorno da due settimane trascorse nello stabilimento di Bologna con gli altri colleghi, ha spiegato: "A prima vista la moto potrebbe sembrare simile al modello dello scorso anno, ma sotto la carena vi sono una serie di cambiamenti significativi".

L'esterno è stato leggermente modificato, ma il design è ancora basato sulla combinazione del blu e del bianco. Le ali presenti sulle carene nel 2011, montate per aumentare la pressione sulla ruota anteriore, quest'anno scompariranno. Per le sospensioni il fornitore sarà ancora Öhlins, mentre per i freni Brembo.

Karel Abraham ha già avuto modo di testare la nuova moto subito dopo l'ultimo appuntamento della stagione 2011 disputato a Valencia. "Ho provato il nuovo prototipo durante i test post-stagionali, anche se il vero banco di prova sarà Sepang alla fine di gennaio. Dobbiamo arrivare preparati per quell'occasione perché vogliamo provare parecchie cose. Ci sarà da lavorare sodo sul set-up della moto perché la stagione MotoGP™ 2012 prenderà il via l'8 aprile in Qatar".

Stando alla entry-list provvisoria per il Campionato del Mondo MotoGP 2012, il pilota del Cardion AB Motoracing dovrà vedersela contro 11 moto ufficiali e 9 CRT. Tra i diversi rookies che si uniranno alla classe regina, figurano molti vecchi amici di Abraham provenienti dalla Moto2™, tra cui l'attuale Campione del Mondo della categoria intermedia Stefan Bradl. "Grazie all'aumento del numero di piloti presente in griglia, la classe MotoGP diverrà sicuramente più spettacolare sia per noi che per gli spettatori. Sono molto contento all'idea di dover correre contro i miei vecchi avversari ed amici, ma cercherò comunque di concentrarmi sul mio obiettivo, ovvero rimanere nelle parti alte della classifica il più possibile", ha concluso Abraham.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™