Bradl: "Lascio la Malesia con una buona base per il futuro"

venerdì, 2 marzo 2012

Concluso ieri il terzo ed ultimo giorno di test sul tracciato di Sepang, con condizioni climatiche che hanno permesso al nuovo arrivato Stefan Bradl di continuare la fase di apprendistato in sella alla RC213V del team LCR Honda.

Giovedì di lavoro intenso per Stefan Bradl e lo staff tecnico di LCR Honda, con l’attuale Campione del Mondo Moto2 capace di conquistare il nono tempo in sella alla sua RC213V.

Il tedesco, che mercoledì si è visto costretto al riposo forzato insieme agli altri colleghi Honda, ieri ha totalizzato 54 giri fermando il crono sul 2:01.492, e sarà nuovamente in pista con la squadra per l’ultima sessione di test pre-campionato che si terrà a Jerez (Spagna) il 23, 24 e 25 marzo.

Stafan Bradl, LCR Honda
“Mercoledì abbiamo ‘saltato’ il secondo giorno di prove quindi ieri è stata una giornata intensa per me e i ragazzi. Dopo 54 giri mi sono sentito un po’ stanco, anche a causa dell’umidità, ma lascio la Malesia con una buona base per il futuro. Grazie al supporto degli ingegneri HRC ieri abbiamo provato alcune mappe motore per migliorare la guidabilità e l’erogazione. Sono soddisfatto del mio tempo e il gap con quelli davanti è accettabile, quindi se continueremo a lavorare con questa progressione sono certo che i risultati non tarderanno ad arrivare”.

Comunicato stampa LCR Honda.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™