Lorenzo senza pressioni in Malesia

giovedì, 18 ottobre 2012

 

Lo spagnolo spiega a motogp.com il perché del suo approccio differente all'attacco del suo secondo titolo MotoGcaught up with Jorge Lorenzo ahead of the Malaysian Motorcycle Grand Prix in a special event held at the Alpinestars Shop in Kuala Lumpur.

 

A seguito della presentazione del Tech Air–Alpinestars Electronic Airbag System, Jorge Lorenzo ha preso parte ad una conferenza stampa prima di proseguire con una sessione di foto e autografitook part in a Q&A session in front of national and international media before catching up with his fans for photo and autographs.

 

"È super poter essere qui a Kuala Lumpur con Alpinestar che va crescendo anno dopo anno qui in Malesia," ha commentato Lorenzo. "Tornare qui è sempre speciale: ho vinto il mio secondo titolo 250 e il mio primo MotoGP... Speriamo di avere altri bei ricordi dalla Malesia quest'anno!"

 

Con 28 punti di vantaggio su Dani Pedrosa, ecco il quadro della situazione secondo il leader del mondiale.

 

"Quest'anno è diversto per me... Due anni fa cercavo il mio primo titolo ed ero più nervoso e ho dovuto rischiare di più. Ora che ne ho già uno, posso gestire la situazione e ovviamente puntare a vincerne altri".

 

"Da Laguna Seca in poi Dani e la Honda hanno dimostrato di essere molto forti ed è diventato complicato batterli con regolarità come succedeva ad inizio stagione, quando abbiamo costruito il nostro vantaggio in classifica. Non c'è da perdere a testa per vincere gare, non ho potuto lottare per le ultime due, ma potrei essere in grado di farlo nelle prossime due... Se non sarà possibile, cercherò di fare molti punti comunque".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™