Le Mans, 4º atto Moto2™

Moto2™, powered by
lunedì, 14 maggio 2012

La classe intermedia pronta per un nuovo appuntamento tra le curve francesi del Monster Energy Grand Prix de France.

Storia e tradizione aspettano la classe Moto2™ che arriva a Le Mans per la terza volta nella sua storia. Ovviamente solo due piloti hanno vinto qui in questa categoria: si tratta di Marc Marquez e Toni Elias ed entrambi hanno qualcosa da celebrare. Il pilota del CatalunyaCaixa Repsol arriva in terra francese da leader del mondiale e con la voglia di stupire ancora dopo le vittorie di Losail ed Estoril mentre il pilota Mapfre Aspar celebra qui la sua 200ª partenza in un GP del Campionato del Mondo.

Tra i protagonisti di questo fine settimana continuiamo con un altro spagnolo: a Pol Espargaró (Pons HP Tuenti) basterà salire sul podio di Le Mans per raccimolare, in 4 gare, gli stessi punti dell’intera stagione 2011. L’obiettivo sarà di certo la vittoria per continuare la corsa al titolo.

A cercare di contrastare lo strapotere giallorosso, ci penseranno Thomas Luthi (Interwetten Paddock), Andrea Iannone (Speed Master) e Scott Redding (Marc VDS Racing). Per lo svizzero, tra i più positive in quest’inizio di stagione, bisognerà ritrovare lo smalto dei tempi migliori, quando in 125 qui vinse nel 2005 e 2006. Per l’italiano e l’inglese invece i presupposti non sono eccezionali: il 29 ha sfiorato il podio lo scorso anno (4º) dopo una qualifica da dimenticare (14º), mentre il 45 non ha mai raggiunto la top ten in 4 tentativi.

Nel GP delle 100 partenze di Bradley Smith non ci saranno wildcard con l’unico dubbio di Max Neukirchner (frattura alla mano sinistra) risolto a favore del tedesco che sarà comunque presente in griglia.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™