Estoril: terza tappa Moto3

mercoledì, 2 maggio 2012

Si apre una nuova sfida tra le future stelle delle due ruote, con più candidati del previsto sul tabellone dei favoriti.

Torna senza soste il Campionato del Mondo MotoGP, e con esso anche la classe cadetta con tutti i protagonisti chiamati ad una nuova fatica tra le curve lusitane e il sempre maldestro meteo dell’Estoril. Un appuntamento storico del calendario che ospita quest’anno per la prima volta prototipi 250cc 4 tempi.

La sorpresa più bella, è vedere in cima alla classifica un tal Romano Fenati, che si sta facendo conoscere a suon di “gas” e simpatia. Il giovanissimo pilota del Team Italia FMI aveva già dato segnali di forza durante i test di Jerez di fine marzo, ma alzi la mano chi se lo aspettava leader del mondiale con una vittoria e un secondo posto tra Losail e proprio Jerez.

45 punti pesanti per la nuova speranza italiana che stacca di 10 lunghezze l’altro super talento di quest’anno: Maverick Viñales lo scorso anno qui era stato 4º all’esordio mondiale su questo circuito, da domani non può non considerarsi tra i favoritissimi per la vittoria.

In lotta per il mondiale troviamo anche un funambolico Luis Salom e un calcolatore Sandro Cortese. Divisi da un punto, lo spagnolo e il tedesco, proveranno a scalfire il dominio del pacchetto FTR Honda rispettivamente con Kalex KTM e KTM. Il pilota del RW Racing ha trovato il primo podio stagionale a Jerez, partendo dalle retrovie, l’uomo di punta del Red Bull KTM racing non vorrà perdersi il terzo podio consecutivo stagionale.

Alex Rins (Estrella Galicia 0'0), Zulfahmi Khairuddin (Airasia-SIC-AJO) e Alexis Masbou (Caretta Technology) sono gli altri volti nuovi di questa prima parte del 2012, anche se sale l’aspettativa per i piloti del team Bankia Aspar Faubel e Moncayo, fino ad ora deludenti, e per la stella di casa Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0'0).

TAGS Portugal

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™