Barberá chiede scusa a Pedrosa

domenica, 16 settembre 2012

Poco spazio di frenata e lo spagnolo si è visto obbligato alla traiettoria che ha colpito il connazionale. Pedrosa ora è a 38 punti dal titolo.

Tornato in pista dopo tre gare d’assenza, Héctor non vedeva l’ora che si spegnesse il semaforo rosse, ma la sua gara è durata solo quattro curve: un contatto in staccata costa al pilota del Pramac Racing Team la caduta, che purtroppo coinvolge anche Dani Pedrosa, impegnato nella lotta per il mondiale.

Hector Barberá

“Mi dispiace tantissimo per Dani, non meritava di cadere così. Eravamo al limite in staccata e io mi sono trovato tra lui e De Puniet. Non avevo lo spazio per fermarmi e l'ho preso... Mi spiace perché io ho un ottimo rapporto con Pedrosa e lui si sta giocando il mondiale. Purtroppo però queste cose possono accadere in gara e non posso far altro che scusarmi, sia con Dani che con il suo team. Ora torno a casa, cercherò di riposarmi, concentrandomi sulla prossima gara, ad Argon.”

Francesco Guidotti – Team Manager Pramac Racing

“Mi dispiace che Héctor sia stato coinvolto in un incidente con uno dei pretendenti al titolo mondiale. E' stato un episodio di gara che ci può stare nelle fasi concitate del primo giro, ma è comunque un peccato. A nome del Pramac Racing Team mi scuso con Dani e con i ragazzi che lavorano con lui”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™