Lorenzo fa sua la prima pole stagionale a Losail

sabato, 7 aprile 2012

Lo spagnolo del Yamaha Factory Racing Team spiazza tutti con il miglior tempo in qualifica e si lascia alle spalle Casey Stoner e Cal Crutchlow. Addirittura 12º Rossi.

Jorge Lorenzo è il primo poleman di questa stagione 2012 nel Campionato del Mondo MotoGP sul circuito Internazionale di Losail. Il dubbio era tra Casey Stoner e lo spagnolo, con quest’ultimo che bissa il risultato di ieri nelle fp3 e ferma il tempo a 1’54.634. Proprio l’australiano della Repsol Honda lo affiancherà domani nella prima fila del Commercialbank Grand Prix of Qatar, nella quale troveremo, non troppo sorprendentemente, Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3).

L’inglese aveva avvisato tutti ieri con un gran risultato nelle ultime libere e oggi non ha fatto altro che confermarsi in sella alla sua M1. Parlando della casa di Iwata anche Ben Spies si trova nelle primissime posizioni (4º), con l’americano che avrebbe potuto fare meglio se a 4 minuti dalla fine della sessione non fosse caduto senza riportare conseguenze fisiche. Si tratta comunque della seconda caduta del fine settimana per il numero 11.

La seconda fila sarà completata da Nicky Hayden (Ducati Team), finalmente competitivo con la Desmosedici GP12 e da Andrea Dovizioso, primo degli italiani e quarta Yamaha presente nella top6 in un circuito storicamente favorevole alla marca giapponese.

Dani Pedrosa (Repsol Honda), Hector Barbera (Pramac Racing) e Stefan Bradl (LCR Team) completano la top9 mentre per trovare Valentino Rossi dobbiamo scendere fino alla 12ª posizione. Tanti problemi per l’italiano che ha sì lavorato in ottica gara per quasi tutta la sessione, ma che con le gomme a mescola morbida non è poi stato in grado di trovare una posizione decente in griglia.

Proprio l’italiano precede la miglior CRT di appena 8 decimi di secondo. Si tratta della Suter-BMW di Colin Edwards che chiude in 1’57.644 e domani proverà a confermarsi difendendosi dagli attacchi del duo Power Elettronics in particolare.

Le cadute della sessione sono per Ivan Silva (Avintia Racing MotoGP), James Ellison (Paul Bird Motorsport) e Danilo Petrucci (Came Iodaracing), mentre qualche problema in più per Mattia Pasini (Speed Master), protagonista di una caduta con la moto che si incendia una volta toccato il suolo. Nessuna conseguenza per i piloti.

TAGS Qatar

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™