Stoner e Pedrosa brillano in qualifica

sabato, 7 luglio 2012

Prima piazza per l’australiano, e terza per il catalano. Buone sensazioni per il GP di domani

Oggi al Sachsenring è andata in scena una sessione di qualifiche molto eccitante fino alla bandiera a scacchi, dove ancora una volta i piloti del Repsol Honda Team hanno brillato.

La qualifica è stata influenzata dalla pioggia caduta ininterrottamente e gli ultimi 15 secondi hanno visto ben quattro piloti strapparsi la pole a vicenda. Casey l'ha spuntata con il tempo di 1'31.796 andando a conuistare la sua quarta pole position stagionale, con Dani che con 1'32.081 si è aggiudicato un'importante prima fila per domani.

Casey Stoner

"E' stata una sessione molto difficile. Siamo partiti bene e quando sono salito sulla mia moto preferita che aveva un set up completamente diverso mi sono sentito subito molto più a mio agio. Nel primo giro ho eguagliato il miglior tempo che avevo fatto con l'altra moto ma nel secondo giro il motore si è ammutolito. Non sappiamo ancora cosa sia successo, se un problema elettrico o dovuto all'acqua che si è infilata da qualche parte ma lo scopriremo più tardi. Siamo così finiti indietro nella classifica anche perché appena rientrato al garage la pioggia è aumentata ed era impossibile migliorare. Abbiamo deciso di aspettare un po' e siamo stati fortunati. Le condizioni sono di nuovo un po' migliorate e alla fine è stato un giorno molto positivo per noi! Vedremo cosa saremo capaci di fare domani".

Dani Pedrosa

"Sono molto contento di questa qualifica. E' stato molto difficile, soprattutto all'inizio perché c'era molta acqua sulla pista e pioveva fortissimo. Era difficile frenare e la moto era spesso in aquaplaning o senza trazione. E' stato cruciale esser pronti alla fine del turno, perché la pioggia è diminuita e tutti stavano migliorando... in un attimo si poteva passare da primo a sesto! Sono molto contento perché in passato, con queste condizioni, di solito non riuscivamo a fare un buon risultato. Questa volta giro dopo giro ero più a mio agio e abbiamo conquistato un buon risultato. Sinceramente pensavo di esser riuscito a fare la pole ma la prima fila va comunque benissimo qui a Sachsenring. Ieri avevamo un ottimo feeling anche con la pista asciutta e se, come sembra, domani non pioverà, sarà importante scegliere le gomme giuste. Proveremo quella più dura nel warm up - se la temperatura sarà sufficiente - e la paragoneremo con quella morbida che abbiamo usato ieri. Poi decideremo".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™