Il Repsol Honda Team punta in alto al Sachsenring

mercoledì, 4 luglio 2012

Senza neanche il tempo di respirare e solo 5 giorni dopo l’impegnativa gara di Assen, il Repsol Honda Team si sposta a Sachsenring per il Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento della stagione.

Forti del doppio podio conquistato in Olanda, Casey Stoner e Dani Pedrosa puntano a mantenere questo eccellente stato di forma e fare un altro passo avanti nel Campionato del Mondo che vede Casey Stoner in testa alla classifica a pari punti con Lorenzo (140) mentre Dani, terzo con 121 punti, è riuscito a ridurre a 19 lunghezze il gap che lo separa dai primi.

Sachsenring è il secondo circuito più corto dopo Laguna Seca e molto più lento di Silverstone e Assen, ma ugualmente impegnativo per le gomme, particolarmente stressate sul lato sinistro data la particolare configurazione della pista, che presenta 10 curve a sinistra e solo 3 a destra. In Germania Casey ha vinto nel 2008 per un totale di 4 podi, mentre Dani vanta 5 vittorie (3 in MotoGP nel 2007, 2010 e 2011) per 6 podi complessivi.

Casey Stoner

“Dopo l’impegnativo, ma felice weekend di Assen, spero proprio di ottenere un altro bel risultato al Sachsenring. Lo scorso anno siamo stati competitivi, ma al momento fatichiamo un po’ di più nei curvoni, così sarà necessario lavorare bene al venerdì e al sabato per trovare più grip quando la moto è inclinata e cercare di ridurre il chattering davanti. Sachsenring è un circuito interessante, forse non uno dei più belli, ma ha una delle migliori curve di tutto il calendario: è impressionante il tornante in discesa, dove si sta molto tempo sulla sinistra, prima di passare sul lato destro della gomma. Con tanti spe ttatori che affollano le tribune a bordo pista, l’atmosfera è molto bella, sembra di correre in uno stadio! Su questo tracciato si disputano sempre delle belle gare, come lo scorso anno, così staremo a vedere cosa ci riserva questo fine settimana”.

Dani Pedrosa

“Ho sempre ottenuto dei bei risultati al Sachsenring ed è un circuito dove mi piace molto correre. Dobbiamo continuare a lavorare sodo e arriverà anche il nostro momento. Ad Assen abbiamo avuto un fine settimana molto positivo e spero di ripetermi in Germania con un successo, possibilmente conquistando la prima vittoria del 2012, un risultato che siamo inseguendo con tutte le nostre forze. Sachsenring è un circuito corto, la performance delle gomme è cruciale perché si passa molto tempo sul lato sinistro, mentre la curva più veloce è a destra. Lavoreremo per trovare la miglior messa a punto e prepararci al massimo per la gara”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™