Rossi, possibile futuro con Ducati grazie ad Audi

Rossi hints at his future with Ducati under Audi ownership
lunedì, 9 luglio 2012

Una visita di Rupert Stadler, presidente di Audi AG, che ha recentemente acquisito Ducati, anima Valentino Rossi dopo una difficile gara al Sachsenring.

Il Sachsenring ha visto un Valentino Rossi trovare il miglior risultato sull'asciutto di questa stagione. Pur lontano dai suoi standard, il "Dottore" ha buone ragioni per essere soddisfatto e ottimista.

In Germania Rossi ha avuto la possibilità di incontrare personalmente Rupert Stadler, presidente di Audi AG board, per discutere sui piani del Team Ducati dopo che Audi aveva comunicato l'acquisto proprio della fabbrica di Borgo Panigale in aprile.

In un'intervista con RTI, il pilota del Team Ducati ha spiegato: "Ho parlato con il direttore di Audi, e sono molto interessati a continuare e a fare qualcosa di buono, aiutare la Ducati nei prossimi anni a tornare competitiva. È un progetto ambizioso che a me fa molto piacere".

"E contano con me," ha aggiunto Rossi una volta spinto a parlare dei piani futuri, lasciando immaginare così una collaborazione con Ducati oltre il 2012.

Rossi ha anche dichiarato che Ducati non ha bisogno di iniziare un nuovo progetto per tornare ai vertici della MotoGP: "È molto più intelligente cercare di evolvere passo dopo passo la moto che abbiamo perché ricominciare da capo vorrebbe dire troppo tempo per metterla a posto. Dobbiamo prendere i lati positivi e migliorare quelli negativi: io e il mio team abbiamo dato indicazioni molto chiare ormai da qualche mese e bisogna lavorare lì".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™