Lorenzo: "Sorpreso dal giro di Stoner"

venerdì, 29 giugno 2012

In prima fila, ma dietro le due Repsol Honda, il leader del mondiale prepara la gara di domani con fiducia

Non conquista una pole dal GP di Jerez de la Frontera, ma poco importa se poi vince. Jorge Lorenzo domani partirà dalla terza piazza della griglia dell’Iveco TT Assen e, assicura lui, con un ritmo di gara buono.

Meno certe le condizioni di Spies che oggi non ha brillato in qualifica, ma che dirà certamente la sua sull’unico tracciato che già lo ha visto vittorioso in MotoGP.

Jorge Lorenzo

“Ho fatto del mio meglio nell’ultimo giro in qualifica ma ho fatto un piccolo errore nell’ultima chicane in frentata e ho perso qualche decimo. Mi ha sorpreso il giro di Casey: è stato incredible e anche Dani è stato molto veloce. Partiamo da una buona posizione e abbiamo un buon ritmo di gara quindi sono fiducioso. La qualifica è una cosa, la gara un’altra…La scelta delle gomme sarà fondamentale”.

Ben Spies

“La qualifica è stata frustrante. Abbiamo provato una messa a punto in mattinata e non abbiamo fatto progressi. Siamo così tornati a quella di ieri ma sono riuscito a fare un solo giro, che poi è risultato essere il più veloce. Sfortunatamente una CRT era in pista davanti a me durante il mio miglior giro”.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™