Lorenzo torna leader

domenica, 8 luglio 2012

Una gara tutto sommato molto positiva per Lorenzo che all’ultimo giro si ritrova secondo e nuovamente leader del Campionato del Mondo MotoGP.

Giornata positiva per il team Yamaha Factory che piazza i suoi uomini di punta in seconda e quarta posizione. Benissimo Lorenzo che ritrova la vetta del mondiale davanti a Pedrosa e Stoner, meno bene Spies che non può nulla, per la seconda volta consecutiva, con Andrea Dovizioso.

Jorge Lorenzo

"Le cose possono cambiare completamente in una gara. In Olanda abbiamo abbiamo perso 25 punti e un motore, oggi la sfortunata caduta di Stoner ci ha riportato a galla. Sarei stato felice di chiudere in terza posizione perché oggi la moto ed la gomma posteriore non erano troppo performanti. La gara è stata molto dura, ho sempre l’impressione di arrivare secondo qui! Avrei preferito non cadere ad Assen e Casey non fosse caduto qui, ma così vanno le corse. Abbiamo faticato un po' tutto il weekend con il tempo in continuo cambiamento quindi dobbiamo essere contenti del risultato finale".

Ben Spies

"È stata una gara frustrante, ma credo che dobbiamo soddisfatti di una top5. Abbiamo molto più potenziale ma con la messa a punto che avevamo abbiamo fatto il nostro meglio. Non avevamo abbastanza grip e accelerazione, così ho dovuto stare dietro a Dovi e Cal e attendere. Avevo un buon ritmo ma non abbastanza per superarli così ha dovuto giocare d’attesa".

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™