Antonelli non brilla nell’ultima tappa 2012

mercoledì, 14 novembre 2012

13º in gara e 14º nel mondiale l’italiano può comunque ritenere positiva la prima esperienza mondiale nella classe Moto3

 

Nei primi giri con pista bagnata Niccolò Antonelli ha stentato a trovare il feeling per tenere il ritmo dei migliori ed ha perso posizioni scivolando oltre la ventesima posizione. Quando la confidenza è aumentata è riuscito a girare con i tempi dei primi ed a recuperare terminando la gara al tredicesimo posto e primo tra gli italiani.

Niccolo’ Antonelli

"All’inizio non avevo feeling non riuscivo a spingere come avrei voluto e mi hanno superato in parecchi. Peccato perché dopo, quando ho trovato il ritmo, giravo bene e sono riuscito a recuperare posizioni. Adesso la stagione è finita e bisogna pensare al futuro facendo tesoro di tutte le esperienze fatte in questo mio primo anno di motomondiale. Ringrazio Fausto Gresini e tutte le persone che hanno creduto in me e farò tesoro dei loro consigli per il mio futu ro sportivo. "

Fausto Gresini

 "Pronti via, con il bagnato, per Niccolò ha fatto fatica perché non aveva confidenza con le gomme, è stata per lui una situazione molto difficile. Poi con il passare dei giri è migliorata la sua fiducia ed ha cominciato a girare con un buon ritmo. Anche oggi io sono contento di come ha finito la gara. E’ stato il primo degli italiani ed ha fatto una gara in rimonta. Adesso ha concluso la sua prima stagione in Moto3 nel migliore dei modi ed ha un anno di esperienza in questo fantastico mondo. Da oggi può cominciare a pensare con maggior convinzione al suo futuro consapevole di avere talento e di avere tutte le possibilità per dimostrarlo. "

 

 

 

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™