Espargaró, settima pole in Australia

Moto2™, powered by
sabato, 27 ottobre 2012

 

Ci crede ancora lo spagnolo del team Tuenti Movil HP 40 che precede Redding e Marquez. Primo degli italiani Andrea Iannone.

 

Qualifica in condizioni miste per la classe Moto2 che non cambia eccessivamente i valori in campo. Pol Espargaró (Tuenti Movil HP 40) sfrutta bene la prima parte di sessione e chiude con il tempo di 1’33.705 con Scott Redding (Marc VDS Racing) e Marc Marquez (CatalunyaCaixa Repsol) in prima fila a 5 e 8 decimi rispettivamente.

Sono gli svizzeri Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e Randy Krummenacher (GP Team Switzerland) a formare la seconda fila insieme a Takaaki Nakagami (Italtrans Racing) che partirà dalla quinta posizione.

Johann Zarco (JiR Moto2) è settimo mentre Andrea Iannone, ottavo è il primo sopra il secondo di ritardo dal tempo di Espargaró.

Cadute nella sessione per Bradley Smith (Tech 3) che chiude 13º, Elena Rosell (QMMF Racing), Anthony West (GMMF Racing) comunque nono e Alex de Angelis (NGM Mobile Forward Racing) addirittura 21º.

In top ten c’è spazio anche per Esteve Rabat (Tuenti Movil HP 40).


 

TAGS Australia

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™