Cortese domina le fp3 a Phillip Island

australia moto3 fp3 cortese
sabato, 27 ottobre 2012

 

Sandro Cortese conquiste le ultime libere del fine settimana davanti a Moncayo e Folger. Male sia Salom che Viñales. Per ora Rins davanti a Fenati.

 

Una sessione complicata quella della classe Moto3™ nelle ultime libere a disposizione di questo AirAsia Australian Grand Prix. Numerosi infatti le cadute a cominciare da Toni Finsterbusch (Cresto Guide MZ Racing), Zulfahmi Khairuddin (Airasia-SIC-AJO), Efren Vazquez (JHK T-shirt Laglisse) e Niccolò Antonelli (San Carlo Honda Gresini Moto3): per l'ultimo, in particolare, grande spavento ma nulla di rotto.

 

Davanti la sfida per il miglior tempo è alquanto vivace. Come nelle fp2, Jonas Folger (Mapfre Aspar Moto3) è il riferimento da battere e sono almeno cinque i piloti a provarci. Curiosamente il più consistente nel tentare l'attacco al miglior tempo è Alberto Moncayo (Andalucia JHK Laglisse) fino a quando Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) decide di chiudere i giochi fermando il cronometro a 1'38.811 davanti proprio a Moncayo e Folger.

 

Danny Kent (Red Bull KTM Ajo) è quarto, davanti a Niklas Ajo (TT Motion Events Racing), Luis Salom (RW Racing GP) e al duo del team Estrella Galicia 0'0 formato da Alex Rins e Miguel Oliveira.

 

Maverick Viñales (Blusens Avintia) è solo decimo, mentre i migliori italiani sono Romano Fenati (FMI Italia) nono e Alessandro Tonucci 13º.

 


 

TAGS Australia

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™