Bradl limitato da un problema fisico

bradl motegi race
domenica, 14 ottobre 2012

A Motegi il tedesco corre con un avambraccio infortunato, sesto posto che non soddisfa il rookie di Lucio Cecchinello.

In un GP del Giappone nuvoloso ma affollato, il pilota del Team LCR Honda Stefan Bradl ha terminato i 24 giri in programma al sesto posto stringendo i denti nonostante un problema all’avambraccio destro. Il tedesco ha fatto la sua prima apparizione sul tracciato del Twin Ring come pilota della categoria massima ma il weekend non è andato esattamente come lui sperava.

Nelle qualifiche di ieri Bradl è stato vittima di una caduta ad inizio turno che ha condizionato il suo schema di lavoro e anche la possibilità di mettere a punto la moto in vista della gara. Nonostante qualche problema in frenata il 22enne era sicuro di poter battagliare ancora una volta per il podio ma un improvviso problema all’avambraccio destro ha condizionato la sua performance.

Stefan Bradl

“Abbiamo avuto un piccolo problema oggi perché l’avambraccio destro mi faceva male e non riuscivo a guidare come volevo. All’inizio sembrava tutto okay e con Stoner e Dovizioso eravamo incollati al gruppo lì davanti ma dopo dieci giri non riuscivo più a sentire la mano e peggiorava giro dopo giro. Ho dovuto rallentare e fare del mio meglio per portare a casa questo sesto posto: sono molto frustrato perché non mi era mai successo prima e questo non è stato un weekend perfetto ma voglio rifarmi in Malesia la settimana prossima”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™