Lorenzo va in pole, quarta stagionale

sabato, 25 agosto 2012

Con il nuovo record della pista, lo spagnolo Jorge Lorenzo stacca Crutchlow (miglior qualifica) e Pedrosa (caduto) nel bwin Grand Prix Ceske Republiky.

Le qualifiche della classe MotoGP a Brno iniziano con due segnali chiari: da una parte il record della pista fatto segnare da Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) dopo pochi minuti di prova, e dall’altra la caduta di Dani Pedrosa (Repsol Honda), una scivolata senza conseguenze ma che rovina i piani del 26 in questa sessione cruciale. Cade anche Cal Crutchlow con la Monster Yamaha Tech3 numero 35.

Il tempo fatto segnare dal leader del mondiale poco dopo (1’55.799) è impossibile da avvicinare anche per Pedrosa che con la seconda moto in pista sembra essere meno brillante rispetto alle sessioni precedenti. Per il 99 è così la quarta pole stagione con Cal Crutchlow e Dani Pedrosa che completano una prima che per soli 4 millesimi non è tutta Yamaha.

Ben Spies (Factory Yamaha) e Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech3) faranno compagnia a Valentino Rossi (Ducati Team) nella seconda fila. L’italiano di Yamaha non riesce a completare l’ultimo giro lanciato per un possibile problema tecnico, mentre il 46 trova la miglior qualifica stagionale a 936 millesimi dalla vetta.

Stefan Bradl (LCR Honda), Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) e Karel Abraham (Cardion ab) completano le prime tre file. Per il ceco anche una caduta nel finale.

In CRT cadono Randy de Puniet (Power Electronics Aspar) e Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini) ma è comunque il francese (10º) ad avere la meglio su Aleix Espargaró e su Yonny Hernandez (Blusens Avintia).

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™