Ducati più vicine alla vetta

giovedì, 28 giugno 2012

Hayden terzo e Rossi nono con tempi molto vicini a quelli di Spies. Sensazioni positive per il duo Ducati in vista delle qualifiche di domani.

Nicky Hayden fa segnare il terzo miglior tempo di giornata e guarda con buone speranze il fine settimana dell’Iveco TT Assen. Ad appena un decimo dal miglior crono di Spies, l’americano dovrà cercare più ritmo di gara e soprattutto migliorare il feeling con la gomma posteriore.

Stesso problema per Valentino Rossi che valuta la prima giornata olandese non del tutto negativa.

Valentino Rossi

Oggi non è stata una giornata negativa perché la distanza dalla vetta è di soli 4 decimi. È un buon passo in avanti per noi. Sia io che Nicky siamo stati in grado di essere veloci. I problemi arrivano quando la gomma posteriore inizia a rovinarsi. Scivolo troppo e perdiamo tempo. Dobbiamo lavorare sotto questo punto di vista per la gara. La gomma deve rimanere più stabile, questo è l’obiettivo di domani.

Nicky Hayden

Assen è una pista che amo. Questa mattina abbiamo usato le stesse gomme per tutta la sessione e siamo riusciti a migliorare anche nel finale. Questo pomeriggio con la gomma abbiamo avuto qualche problema perdendo il feeling. È un grosso problema per me ma ci lavoreremo su, soprattutto cercando più ritmo di gara. Domani non sarà facile, ma dovremo qualificarci bene e il ritmo di gara sarà fondamentale.

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™