Cortese il più rapido sull’asciutto

venerdì, 15 giugno 2012

Cambiano le condizioni sul tracciato inglese e Sandro Cortese trova il miglior tempo di giornata davanti a Vazquez e Fenati. Quinto Viñales.

La notizia del pomeriggio è che vento e sole hanno riportato le condizioni della pista in totale asciutto e, come ovvio, i tempi sul giro scendono drasticamente rispetto al 2’37.401 fatto segnare questa mattina da Kent (oggi 6º). Il più rapido con il crono di 2’19.063 è però il suo compagno di squadra, nonché leader del mondiale, Sandro Cortese.

Il pilota tedesco del team Red Bull KTM Ajo tiene a distanza Efren Vazquez, secondo a più di 3 decimi con la Honda del team JHK T-shirt Laglisse, mentre il terza posizione ritroviamo Romano Fenati (FMI Italia), questa mattina in grandi difficoltà sul bagnato e oggi già davanti.

In top5 altri due spagnoli con Alex Rins (Estrella Galicia 0'0) che precede Maverick Viñales (Blusens Avintia). Salom e Moncayo portano addirittura a 5 gli iberici nelle prime nove posizioni con Louis Rossi (Racing Team Germany) e Alexis Masbou (Caretta Technology) a chiudere le prime dieci posizioni rispettivamente in 7ª e 10ª piazza.

Cadute nella sessione per la wildcard inglese John McPhee, e per Ivan Moreno (Andalucia JHK Laglisse). Problemi anche per Marcel Schrotter (Mahindra Racing) che perde olio e minuti preziosi ad inizio sessione.

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™