Fenati terzo sull’asciutto

venerdì, 15 giugno 2012

Condizionato questa mattina da una caduta l’italiano ritrova fiducia e risultati nel pomeriggio con pista asciutta.

Si chiude con un risultato positivo per Romano Fenati il primo giorno sullo storico circuito inglese. L'ascolano, in mattinata ha effettuato solo 5 giri a causa di una scivolata mentre nel pomeriggio è stato autore di una buona sessione di prove.

Fenati, ha dimostrato di aver imparato in fretta le traiettorie di Silverstone ed ha chiuso il venerdì con il tempo di 2'19"528: terzo a poco più di 4 decimi da Cortese (migliore di giornata con 2'19"063) e Vasquez (2'19"445).

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda)

"Stamattina sul bagnato sono scivolato, ho aperto troppo gas all'uscita di una curva e la moto ha perso aderenza. Nel secondo turno ho sfruttato la pista asciutta dove mi mi sono trovato a mio agio. Sono soddisfatto perchè per me anche questo è un circuito del tutto nuovo. Sono fiducioso di continuare il buon lavoro fatto di oggi con il team anche per le qualifiche".

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)

"Siamo molto soddisfatti di Romano. Stamattina è caduto, ma le condizioni meteo non erano ottimali. Può essere tra i primi anche in questo weekend se il meteo non penalizzerà il lavoro del team e si riuscirà a settare la moto nel modo migliore".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™