Punti importanti a Valencia per Edwards

lunedì, 12 novembre 2012

14º al termine del Gran Premio Generali de la Comunitat valenciana l'americano mentre Corti prepara il vero esordio martedì nei test



Non è stato il  miglior fine settimana per l’NGM Mobile Forward Racing Team che, nonostante le difficoltà di una gara in condizioni miste, è riuscita a piazzare Colin Edwards a punti in 14ª posizione. Un risultato che non rispecchia gli sforzi del pilota e della squadra ma che permette all’americano di chiudere la stagione in 20ª posizione a pari punti con Danilo Petrucci.

Fine settimana emozionante per il nuovo pilota di casa NGM Mobile Forward Racing Claudio Corti. Per lui una gara dignitosa con la Inmotec nonostante la caduta. Da martedì inizierà la sua vera avventura CRT.
 
Colin Edwards – 14º
“Le condizioni in gara erano miste: avremmo commesso errori sia scegliendo gomme da bagnato che da asciutto. Con questa moto mi sentivo più sicuro con quelle da bagnato. Siamo partiti con setting da bagnato, ma dobbiamo aver cambiato qualcosa rispetto a questa mattina perché in uscita di curva aprivo il gas e la moto non andava. Ho cambiato la moto e ho cercato di sopravvivere fino al termine della gara e ho trovato qualche punto. Non vedo l’ora di cominciare i test per la prossima annata!”

Sergio Verbena – Crew Chief
“Questo fine settimana abbiamo trovato buoni settaggi per asciutto e per il bagnato. Oggi però le condizioni erano difficili, siamo partiti con gomme da bagnato sperando di azzeccare la mossa ma non è andata bene. Non siamo contenti di come si sia conclusa la stagione ma voglio ringraziare Colin che ci ha sempre messo l’anima. La moto non è stata all’altezza del suo talento e cercheremo di lavorare per il prossimo anno in modo che possa esprimere tutto il suo potenziale”.
 
Claudio Corti – Not Classified

“Weekend emozionante con le condizioni meteo che hanno complicato un po’ il mio esordio in MotoGP. Ho provato tutto, pioggia, asciutto, condizioni miste e anche il cambio moto in gara. Ero anche a punti ma ho dovuto correre senza elettronica perché non funzionava a dovere e sono caduto. Grazie alla Inmotec per questa opportunità e ad Avintia Racing e martedì siamo pronti per la nuova avventura con NGM Mobile Forward”.

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™