Gresini: "Mi piacerebbe continuare con Alvaro"

gresini speaks on 2013
lunedì, 27 agosto 2012

Il team owner del San Carlo Honda Gresini conferma i dialoghi con Scott Redding e Ben Spies, ma spera di continuare il progetto 2012 anche nella prossima stagione.

Fausto Gresini, proprietario del team Honda San Carlo Gresini, è al centro delle attenzioni del "moto-mercato". Dopo la firma di Dovizioso con Ducati, e la conferma della line up di Monster Yamaha Tech3 con Crutchlow e Smith, la moto Honda attualmente nelle mani di Alvaro Bautista è rimasto il pezzo pregiato ancora da assegnare.

Inevitabili speculazioni e rumori, con l’ex pilota 125 che ai microfoni di motogp.com ha spiegato: "In questo momento non abbiamo ancora definito i programmi per il prossimo anno... Posso dire che con Alvaro mi trovo molto bene e non nascondo chemi piacerebbe continuare con lui: è un pilota che ho preso e che stimo molto, che credo abbia un ottimo potenziale".

E continua: "A me non piace fare solo un anno con un pilota perché sarebbe limitativo. È chiaro che nel mercato è difficile sapere cosa succederà, ma l’obbiettivo è quello di portare avanti un progetto che è iniziato in questa stagione a cui tengo molto. D’altro canto è importante avere sempre un’alternativa e non puoi lavorare solo su un pilota, ma questo fa parte del gioco, lo fanno i piloti, e lo fanno anche i team".

Insomma i colloqui ci sono stati, e l’italiano non ha problemi a fare nomi... "Abbiamo parlato con Spies e Redding, ma abbiamo parlato anche con Alvaro e credo che questa sia la cosa importante. Nulla è deciso. Abbiamo una moto Honda, una moto importante, è difficile lavorare adesso sul progetto 2013, ma a breve dovremo definire anche questo aspetto".

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™