Iannone, occasione persa

Moto2™, powered by
martedì, 10 luglio 2012

La caduta al Sachsenring allontana l’italiano dalla corsa al titolo Moto2

Andrea Iannone, dopo un buon warm up nel quale ha confermato delle scelte in vista della gara, è scattato dalla decima casella in griglia. In pochi giri l’italiano è riuscito ad avvicinarsi alla testa della gara, lottando con Marquez per la prima posizione. Iannone ha mostrato la sua tenacia, facendo segnare degli ottimi tempi sul giro e limitando al massimo il distacco dal suo avversario.

Una scivolata all’undicesimo giro lo ha però allontanato dalla battaglia per il podio, costringendolo a rimontare dalle retrovie. Andrea ha concluso in sedicesima posizione e si mantiene a quota 104 punti nella classifica del campionato (quarta posizione).

Andrea Iannone

"Sicuramente non volevo che questo weekend finisse così, sono dispiaciuto per come è andata. Nelle prove avevamo qualche problema sulla moto, ma per la gara la squadra è riuscita a fare un ottimo lavoro e a trovare un setting che mi ha permesso di essere molto veloce. Quando sono scivolato non ero al limite, ma purtroppo ho perso il davanti. Questa era l’ottava gara e può succedere a tutti che le cose vadano storte, fa parte delle gare. Sappiamo di poterci rifare, stiamo lavorando molto e progredendo di volta in volta."

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™