Espargaró si impone nelle fp1 al Mugello

Moto2™, powered by
venerdì, 13 luglio 2012

Sessione tirata per la classe Moto2 con Iannone a soli 90 millesimi dallo spagnolo e con 3 italiani nelle prime 9 piazze.

Come spesso ci ha abituato in questa stagione, Pol Espargaro (Pons 40 HP Tuenti) comanda nelle sessioni libere. Inizia così la storia dell'appuntamento Moto2™ del Gran Premio d'Italia TIM, con lo spagnolo al solito velocissimo sul giro e sulla preparazione della messa a punto della sua moto.

Parte forte anche uno degli idoli di casa: Andrea Iannone su Speed Master chiude con il secondo crono della mattinata, staccato di appena 90 millesimi, con Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e Bradley Smith (Tech3) non lontani in terza e quarta posizione rispettivamente.

Il leader del mondiale Marc Marquez si accontenta del quinto tempo. Lo spagnolo è solito preparare minuziosamente la sua Suter CatalunyaCaixa Repsol in po' più di tempo rispetto al connazionale. Vicino a lui anche Simone Corsi (Came Iodaracing), Scott Redding (Marc VDS Racing), Randy Krummenacher (Team Switzerland) e Claudio Corti (Italtrans).

Buone notizie quindi per gli italiani che contano anche con la 23ª posizione di Alessandro Andreozzi (Speed Master), la 24ª di Roberto Rolfo (Technomag CIP) e la 27ª del nuovo arrivato in casa Stop and GO Massimo Roccoli.

Uscite di pista per Dominique Aegerter (Technomag CIP) e Bradley Smith (Tech3).

TAGS Italy

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™