Espargaró vola al Mugello

Moto2™, powered by
sabato, 14 luglio 2012

Partirà dalla pole il pilota del team Pons 40 HP Tuenti in Italia nonostante la caduta di questa mattina. Dietro di lui Marquez e Iannone che approda alla prima fila grazie alla squalifica di Zarco.

Non ci sono sorprese in Moto2 per le qualifiche del Gran Premio d’Italia TIM con i soliti Marc Marquez e Pol Espargaró a giocarsi la 9ª pole position della stagione. Questa volta, la seconda in questa stagione, il pilota del team Pons 40 HP Tuenti si aggiudica la vetta nella sessione del sabato pomeriggio e domani partirà davanti a tutti. Marquez secondo e Johann Zarco , terzo oggi, partirà dalla 18ª posizione dopo essere stato penalizzato dalla direzione di gara per l’incicente di questa mattina.

Tutto di guadagnato per Andrea Iannone che domani partirà dalla prima fila del GP di casa con la Speed Master, rossa per l’occasione. In seconda fila ci sarà l’ottimo Alex de Angelis con NGM Mobile Forward Racing affiancato da Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e Bradley Smith (Tech3 Racing).

Non brillano gli altri italiani, che dopo aver registrato ottimi crono nelle libere domani partiranno indietro: Simone Corsi (Came Iodaracing Project) partirà in mezzo alla 4ª fila e alle sue spalle ci sarà Claudio Corti (Italtrans).

Cadute per Simone Corsi (Came Iodaracing Project), Mika Kallio (Marc VDS Racing Team), Bradley Smith (Tech3 Racing) e Mike di Meglio (MZ Racing).

TAGS Italy

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™