Pedrosa da record a Motegi

sabato, 13 ottobre 2012

Fp3 da incorniciare per Dani Pedrosa che migliora il suo stesso record sul tracciato di Motegi e stacca le Yamaha di Lorenzo e Spies. Stoner settimo davanti a Rossi

Dani Pedrosa corre veloce verso l’ennesima pole della carriera nella classe regina e nelle fp3 dell’AirAsia Grand Prix of Japan fa segnare il nuovo record della pista grazie al tempo di 1’45.792. Lo spagnolo di Repsol Honda migliora così il suo stesso record risalente allo scorso anno (1’46.090)(il record assoluto del tracciato rimane di Stoner 1'45.267).

Il "tempone" arriva con posteriore a mescola morbida e anteriore a mescola dura, un binomio molto più che probabile per la gara che si terrà domani alle 7.00 ora italiana. Alle spalle del 26, neanche a dirlo, c’è il leader del mondiale Jorge Lorenzo, anch’egli sotto il record 2011 di Pedrosa, ma per soli 3 millesimi di secondo. Lo seguono altri due piloti di Yamaha: Ben Spies su Factory, in ritardo di 81 millesimi dal compagno di squadra, e Andrea Dovizioso su Monster Tech3, quarto.

Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) ritrova la parte alta della classifica dei tempi con la quinta posizione. Lo spagnolo precede sia Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) che il Campione del Mondo in carica Casey Stoner (Repsol Honda) a meno di sette decimi da Pedrosa. Valentino Rossi (Ducati Team) , Stefan Bradl (LCR Team) e Nicky Hayden (Ducati Team) chiudono la top10.

In CRT continua il dominio delle ART di casa Jorge Martinez. Aleix Espargaró chiude 11º (davanti anche a Barberá e Abraham) mentre Randy de Puniet, nonostante un’uscita di pista, è 15º e secondo di categoria (+0.6 dal compagno di squadra). Terza piazza per James Ellison del team Paul Bird Motorsport.

TAGS Japan

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™