Il vento limita l'azione a Jerez

sabato, 24 marzo 2012

Dopo il venerdì ricco d'azione, tutta l'attività della seconda giornata di test ufficiali MotoGP™ in corso di svolgimento ad Jerez è stata penalizzata dalle sfavorevoli condizioni atmosferiche, con solo qualche giro completato da una manciata di piloti nella prima parte del sabato.

Inizia decisamente in maniera differente rispetto al venerdì questa seconda giornata di test ufficiali MotoGP™, con condizioni climatiche poco favorevoli all'azione di pista.

Un cielo totalmente grigio, accompagnato da forte vento e sporadiche comparse della pioggia, non hanno permesso di proseguire i programmi di lavoro stabiliti dalle diverse scuderie, con solo 5 piloti scesi sul tracciato spagnolo prima delle 14:00 locali, fra i quali il collaudatore Ducati Franco Battaini.

L'italiano e il pilota CRT Ivan Silva (Avintia Racing) sono stati gli unici a far registrare qualcosa di più che una semplice uscita di controllo delle condizioni, come invece fatto da Ben Spies (Yamaha Factory Racing) e Yonni Hernandez (Avintia Racing), rapidamente rientrati ai box dopo la verifica della situazione.

Il pilota Repsol Honda Dani Pedrosa ha deciso poi di approfittare delle condizioni per testare la luce rossa posteriore la cui presenza è stata resa obbligatoria dal nuovo regolamento MotoGP 2012 in caso di comparsa della pioggia. Lo spagnolo alle 14:00 aveva completato 9 tornate con la pista totalmente libera.

Un altro report di fine giornata sarà disponibile non appena la pista verrà chiusa alle 18:00. Nel frattempo potrai seguire tutti gli aggiornamenti tramite la pagina ufficiale MotoGP™ di Twitter, guardare gli ultimi tempi sul giro qui, e leggere quanto accaduto nella prima giornata di test in questa pagina.

TAGS 2012

Video:

Guarda tutti i video di questo evento

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™