Folger ci prova a Misano

sabato, 15 settembre 2012

Altra buona sessione per il tedesco che precede il connazionale Cortese e Oliveira. Tra poche ore l'attacco alla pole position.

Il sabato del Gran Premio Aperol di San Marino e Riviera di Rimini si apre ancora con basse temperature e pista non in perfette condizioni anche se per ora il cielo grigio non promette pioggia.

Come dichiarato dallo stesso Jonas Folger, queste condizioni favoriscono la messa a punto della sua Mapfre Aspar Moto3, che gira costantemente 1 secondo più rapida di tutti i prototipi presenti sul circuito intitolato a Marco Simoncelli.

È del tedesco il miglior tempo (1'54.488), lontano comunque da tempi significativi (Antonelli nel CIV aveva girato in 1'45 un paio di mesi fa), con Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo), Zulfahmi Khairuddin (Airasia-SIC-AJO) e Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0'0), unici a correre sotto il secondo di ritato.

Efren Vazquez (JHK T-shirt Laglisse), unico che conosce il podio a Misano in tutta la classe Moto3, chiude 6º, preceduto da Danny Kent (Red Bull KTM Ajo) e seguito da Alex Rins (Estrella Galicia 0'0). Lontani tutti gli italiani.

Cadute della sessione per Niklas Ajo (TT Motion Events Racing), Luis Salom (RW Racing GP) e Jack Miller (Caretta Technology).

TAGS San Marino

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
MotoGP VIP VILLAGE™