Lorenzo davanti nel warmup

domenica, 16 settembre 2012

10 millesimal separano il tempo del leader del mondiale da quello del poleman Dani Pedrosa. Recupera Spies, lontano Rossi settimo.

Jorge Lorenzo risponde a Dani Pedrosa e nel warm up di rifinitura a Misano è lui a far segnare il miglior tempo anche se per appena 10 millesimi di secondo. Si preannuncia molto interessante la sfida di oggi tra il leader del mondiale targato Yamaha e l'uomo di punta di Repsol Honda.

Non è lontano nemmeno Ben Spies (+0.126) che dovrà però fare i conti con una qualifica sciagurata. Dietro di lui si piazzano le due Monster Tech3 di Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso con l'italiano in ritardo di meno di 3 decimi.

Bradl è sesto, mentre Valentino Rossi chiude appena dietro anche se a mezzo secondo netto dal tedesco e a nove dalla vetta. Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), Karel Abraham (Cardion ab) e Randy de Puniet (Power electronic Aspar) completano la top10.

Due cadute nella sessione, entrambe all'altezza della curva 15 ed entrambe senza conseguenze: i protagonisti sfortunati sono prima Hector Barberá su Pramac Racing e poi Stefan Bradl (LCR Honda) in uno dei rari errori commessi in questa stagione da rookie.

TAGS San Marino

Foto:

Guarda altre notizie

Ultime notizie

  • MotoGP™
  • Moto2™
  • Moto3™
Pubblicità
Paddock Girls MotoGP VIP VILLAGE™